Scheda Evento
Data evento:
25/09/2018
Presentazione del libro Lo Steampunk e i Nuovi Vittoriani ai Trapezisti
Vapore, Ingranaggi e Sogni Meccanici: Lo Steampunk e i Nuovi Vittoriani, un nuovo genere letterario e cinematografico che prende spunto dalla Londra Vttoriana di metà '800 che in quel momento è nel vivo della Rivoluazione industriale, ma che trae le sue origini anche dall'America di Twain. Confronto tra la letteratura di fantascienza e il il concetto retrofuturistico di questo tema espresso in film come Hugo Cabret, The Prestige ma anche in capolavori dell'animazione come Steamboy o Il Castello errante di Howl. Un trionfo di automi, ingranaggi, orologi, invenzioni, realtà alternativa e possibilità di incontrare personaggi realmente esistiti in racconti che in alcuni casi riprendono anche il personaggio di Sherlock Holmes con storie originali come nelle serie Sherlock o Elementary o in molti libri apocrifi rispetto al canone; Penny Dreadful, The Man in the high castle, libri e film in cui sono presenti anche le figure di Jack lo Squartatore e dell'Uomo Elefante, di personaggi distopici, ma anche quella di inventori del calibro di Tesla, sullo sfondo di una Londra Vittoriana piena di fumo, mistero e vicoli inquietanti; Cosa sarebbe successo se...? Questo l'assunto da cui parte lo steampunk che rivisitando il passato con gli occhi del presente, esplora il genere umano. Il tutto, senza dimenticare l'elemento che lega lo steampunk alla saga di Ritorno al Futuro. E poi i corsetti, la moda, i cosplay... Un nuovo genere letterario in cui tutto è possibile, il trionfo della fantasia con una solida base di realtà.