Scheda Evento
27/06/2019
Dalle:
19:00
I trapezisti srls
Via Laura Mantegazza 37
00152
Roma
La Vita nelle Cose - Anna Camaiti Hostert
L'autrice incontra il pubblico. Letture di Viviana Colais (attrice). Intervengono Alessandro Boschi ("Hollywood Party" RadioTre) e Flavio Fusi (giornalista, inviato e commentatore RAI).

Racconti sorprendenti dove la sensazione è quella di essere trasportati con feroce e luminosa intelligenza attraverso le passioni e i sentimenti. Dieci racconti, dieci grandi storie… con la sorpresa sempre in agguato (Fiorella Infascelli).

Se pretendete che la letteratura faccia attraversare i muri, in questi racconti di Anna Camaiti Hostert vi troverete da una parte e dall’altra dei confini con le emozioni intatte (Fabrizio Scrivano).

Anna Camaiti Hostert ci racconta episodi di vita servendosi di oggetti conficcati nel terrario della memoria, che la sua penna tramuta in inneschi di racconti lucidi e struggenti (Alessandro Boschi).

Anna Camaiti Hostert, maremmana, vive e lavora tra l’Italia e gli Stati Uniti. Filosofa, è stata docente presso le università di Chicago, Roma, Los Angeles, New York e Boca Raton (Florida). Nell’alveo degli studi culturali angloamericani e le relative teorie delle identità, la sua ricerca si focalizza sui Visual Studies. In tale ambito, pubblica i significativi lavori: "Passing. Dissolvere le identità, superare le differenze", 1996-2006 ("Passing. A Strategy to Dissolve Identities and Remap Differences", USA 2007); "Sentire il Cinema", 2002; "Metix. Cinema globale e cultura visuale", 2004; "Trump non è una Fiction. La nuova America raccontata attraverso le serie televisive", 2017; cura, con A. J. Tamburri, la raccolta di saggi: "Scene Italoamericane. Rappresentazioni cinematografiche degli italiani d’America", 2002 ("Screening Ethnicicty. Cinematographic Representations of Italian Americans in the United States", USA 2002). Cofondatrice della rivista di studi culturali e di estetica «Ágalma». Autrice del programma televisivo Rai "Metix", 2005-2006. Giornalista. Cofondatrice ed editorialista del quotidiano online «Succedeoggi».