Scheda Libro
I vivi e i morti
Giuseppe Antonio Borgese
il Palindromo
Collana:
Kalispéra
Prezzo:
14,00
Ean:
9788898447459
Argomento:
Vario
Genere:
Vario
Pagine:
21 408
Supporto:
Brossura
Stato:
In Commercio
Sinossi
I vivi e i morti è un classico della letteratura italiana del Novecento. Edito per la prima volta da Mondadori nel 1923 – pochi anni dopo il celebre Rubè – racconta la vicenda biografica di Eliseo Gaddi, intellettuale non più giovanissimo che, a seguito della prematura scomparsa del fratello maggiore di cui si sente responsabile, sceglie consapevolmente di rifugiarsi nella campagna padana e di vivere con l’anziana madre.
Il ritiro dal mondo, il rifiuto delle convenzioni sociali, della guerra e della barbarie del presente, la rinuncia all’amore e alle amicizie, l’aspirazione alla conquista di una rinnovata spiritualità: il romanzo di Borgese è un viaggio proteso verso
il sogno di una solitudine perfetta.

Apre il libro l’introduzione critica di Gandolfo Librizzi
Giacenze
denominazioneindirizzocapcittacopie
Lazio
Via Laura Mantegazza 37
00152
Roma
3
Sicilia
piazza bellini n.12
95041
Caltagirone
5
via Umberto I, 199
95129
Catania
2
Corso Gelone, 57
96100
Siracusa
3