Scheda Libro
La Trinità nell’Arte
Mario Dal Bello
dei Merangoli
Anno:
2021
Prezzo:
40,00
Ean:
9788898981847
Argomento:
Vario
Genere:
Libri d'arte
Pagine:
202
Supporto:
Brossura
Stato:
In Commercio
Sinossi
Come si può rendere visibile l’invisibile?
È un interrogativo al quale l’arte, fin dai primi secoli della cristianità, ha tentato di dare risposta cercando di rendere ‘umano’ ciò che è divino. Tentativo difficile, poiché si è trattato di rappresentare l’unità e al tempo stesso la distinzione presenti nel Dio Unitrino in forme visibili e comprensibili dall’uomo. Quindi necessariamente ‘evocative’. Però la Trinità era e resta mistero insondabile.
Ma Dio è soprattutto luce. Perciò, l’arte che ha come soggetto la Trinità è intrisa di luce, sia nel pathos della Crocifissione sia nell’ansia del Giudizio Finale. Così come nelle architetture spirituali del Gotico e nei portali scolpiti del Romanico. Tuttavia, ogni immagine rievoca comunque una realtà ‘altra’, trascendente, richiama visioni di una bellezza nel suo profondo inattingibile. Astratta o simbolica, realistica o idealizzata, umanizzata o spiritualizzata, ogni raffigurazione, in base alla sensibilità religiosa del tempo e degli artisti, diventa quindi uno sforzo per ‘vedere’ l’Eterno.
Attraverso alcuni esempi iconografici emblematici, l’autore in questo libro ripercorre e analizza la storia figurativa di uno dei soggetti più rappresentati nella Storia dell’Arte, dall’Oriente all’Occidente, dall’età paleocristiana al nostro tempo.
Giacenze
denominazioneindirizzocapcittacopie