Scheda Libro
La presenza e l’assenza
Franz Krauspenhaar
Arkadia Editore
Collana:
SideKar
Prezzo:
13,00
Ean:
9788868512446
Argomento:
Vario
Genere:
Vario
Pagine:
0
Supporto:
Brossura
Stato:
Non ancora pubblicato
Sinossi
Il ritorno alla narrativa di Franz Krauspenhaar con una storia ricca di colpi di scena
e suspense
Un ex poliziotto problematico, una misteriosa sparizione, un industriale con molti
scheletri nell’armadio: non un semplice giallo, ma una vicenda che si dipana in una
società lacerata e frammentata
Guido Cravat, ex poliziotto, uomo dal carattere difficile, sbarca il lunario grazie al suo lavoro da investigatore privato. Quando viene
contattato dall’industriale milanese Tommei, che lo incarica di scoprire che fine abbia fatto sua moglie, Cravat non sa che sta per
entrare in un gioco più grande di lui. Fin da subito si accorge che qualcosa, nella vicenda, puzza di marcio, soprattutto quando le
indagini lo portano all’interno di un sottobosco composto da personaggi poco raccomandabili. Estromesso improvvisamente dal caso,
impegnato in una lotta senza quartiere con il nuovo “detective” dell’industriale, il sadico Saluzzi, Cravat decide di portare a galla la
verità, anche se questo dovesse costargli più di quanto possa immaginare. In un intreccio narrativo ricco di emozioni, colpi di scena e
strane presenze, Franz Krauspenhaar consegna al lettore una storia molto particolare che non si può relegare semplicisticamente nel
genere “giallo”.
Giacenze
denominazioneindirizzocapcittacopie