Scheda Libro
Nozioni di base
Introduzione di MILAN KUNDERA, contributi di MASSIMO RIZZANTE e YVES HERSANT.
Petr Král (Traduzione di Laura Angeloni)
Miraggi
Prezzo:
18,00
Ean:
9788899815110
Argomento:
Vario
Genere:
Vario
Pagine:
0
Supporto:
Brossura
Stato:
In Commercio
Sinossi
«È la nostra cecità, una cecità esistenziale, a rendere così misterioso il mondo intorno a noi. Con il suo fare discreto, Petr Král scosta questo velo. Sappiamo cosa significhi la parola ?fumare?, ma non eravamo in grado di vedere cosa voglia dire in concreto, in che modo quei gesti insignificanti e automatici ci leghino al mondo o ci permettano di allontanarcene, come testimonia la storia di Lenin, non fumatore, che chiede a Trockij una sigaretta per dimenticare la rivoluzione, foss?anche per un secondo. Sappiamo cosa sia la ?solitudine?, ma quella cecità esistenziale ci impediva di renderci conto che solo una porta esile e risonante separa la nostra ?cella? dal salone dove la festa continua a rumoreggiare. Quante volte abbiamo veduto una donna andarsene sola, alla fine di una serata? Ma ciò di cui si è colmato l?ultimo sguardo gettato su di lei, l?abbiamo dimenticato dopo appena un secondo. È sorprendente come tutte queste situazioni quotidiane, semplici e persino umili, si lascino influenzare così poco dalle particolarità psicologiche dei singoli. Esse ci fanno la posta, ci mettono sotto. Questa è la lezione di modestia che l?insolita e bella enciclopedia esistenziale della quotidianità di Král impartisce al nostro individualismo.»
Saper vedere, sapersi stupire dei minimi fatti quotidiani, quelli che non vediamo, che non vediamo più: così procede Král, componendo con un centinaio di brevi prose una «insolita e bella enciclopedia esistenziale della quotidianità» (Kundera). Lo sguardo di Král si posa su tutto, oggetti, momenti, sentimenti, luoghi, vergine e umile, uno stupore pieno di grazia. I testi di Král hanno il passo di una passeggiata in città, ma sono piccoli viaggi, intense prose poetiche che della realtà illuminano i dettagli e le relazioni divenuti invisibili, negletti, risvegliando il nostro sguardo e sostenendoci mentre attraversiamo le nostre giornate.
Giacenze
denominazioneindirizzocapcittacopie
Piemonte
Via Dronero 1
12100
Cuneo
0
Via Giuseppe Barbaroux 8
10122
Torino
1
Corso Rosselli 33
10128
Torino
2
via Santa Giulia 16/a
10124
Torino
2
via Sant'Anselmo 22
10125
Torino
5
Via Santa Giulia, 40
10124
Torino
0
via belfiore 50
10125
Torino
1
Lombardia
Viale Monte Nero 6
20134
MILANO
1
Piazza Nazario Sauro 4G/6A
20833
Paina di Giussano
2
Veneto
Via Beato Pellegrino 37
35137
PADOVA
1
Liguria
Via Pisanello 35
19031
Ameglia
2
Vico Valoria 40 R
16123
Genova
2
Emilia Romagna
BORGO SANTA BRIGIDA 9/A
43121
PARMA
3
Toscana
via Mercanti 19
56127
Pisa
2
Marche
largo Crivelli, 8
63100
Ascoli Piceno
1
piazza Cecchetti 4
62012
Civitanova Marche
3
Lazio
Via Laura Mantegazza 37
00152
Roma
9
via federico nansen 14-16
00154
Roma
2
Abruzzo
CORSO UMBERTO 1, 134
65015
Montesilvano
1
Campania
Via Pio XI, 60
84125
Salerno
2
Puglia
via Benedetto Cairoli, 101
70122
BARI
2
Sicilia
piazza bellini n.12
95041
Caltagirone
2
Via Santa Filomena,38
95129
Catania
2
via Marche 8/10
90144
Palermo
2
Corso Gelone, 57
96100
Siracusa
1